Agrigento ( AG )

Caricamento della Mappa

Recensioni Viaggiatori

  • Eccellente
    0
  • Ottima
    0
  • Nella Media
    0
  • Niente di che
    0
  • Terribile
    0
Scrivi una Recensione

In Generale

  • Paesaggio
  • Servizi
  • Pulizia
  • Divertimento
  • Trasporti
Raggiunse il massimo splendore nel V secolo a.C., prima del declino avviato dal dominio cartaginese. Nel corso delle guerre puniche venne conquistata dai Romani, che latinizzarono il nome in Agrigento.

È nota come Città dei templi per la sua distesa di templi dorici dell’antica città greca posti nella cosiddetta valle dei Templi, inserita, nel 1997, tra i patrimoni dell’umanità dall’UNESCO.

Cosa visitare?

Valle dei Templi

Gran pare della bellezza di Agrigento è collegata al fatto che si affaccia sull’affascinante Valle dei Templi, che altro non è che le rovine dell’antica Akragas, ovvero Agrigento per i greci. Situata a sud-est rispetto all’attuale Agrigento, questa valle permette di rivivere la prosperità e la maestosità della Magna Grecia: qui i greci realizzarono una serie di templi dorici, eretti intorno al quinto secolo a.C.; di alcuni di questi ne rimangono solo pochi resti, tuttavia la loro vista lascia ogni turista senza parole.

Scala dei Turchi

È una parete rocciosa ( falesia ) che si erge a picco sul mare lungo la costa di Realmonte, vicino a Porto Empedocle, in provincia di Agrigento. È diventata nel tempo un’attrazione turistica sia per la singolarità della scogliera, di colore bianco e dalle peculiari forme, sia a seguito della popolarità acquisita dai romanzi con protagonista il commissario Montalbano scritti da Andrea Camilleri, in cui tali luoghi vengono citati ( vicino è l’immaginario paese del commissario, Vigata ).

Museo del giocattolo Sciacca

Attraverso un percorso che abbraccia un secolo di Storia, dal 1880 al 1980, il museo del Giocattolo vuole essere un’esperienza magica per tutti i visitatori, dai bambini agli adulti. In esposizione, infatti, oggetti vintage delle varie epoche si susseguono in ambientazioni retrò per un tuffo nel passato a 360°. Ciò che si avverte sensibilmente è lo scorrere del tempo con i suoi cambiamenti, non solo nel giocattolo in sé, ma anche nel modo di giocare, nelle ambientazioni domestiche e nello stile di vita.

Museo Archeologico Regionale

Il Museo archeologico regionale “Pietro Griffo” di Agrigento raccoglie le collezioni di materiali archeologici statali, civici e diocesani, e costituisce un insieme organico e di particolare importanza per la comprensione della storia della città di Agrigento e del suo territorio..

Zone di Sosta

Valle dei Templi

Campeggio con 100 piazzole di sosta a circa 600 m dal mare.

Indirizzo Viale Emporium, 192, Loc. San Leone
Contatti 0922 411115
Apertura stagionale apertura annuale
Servizi allaccio elettrico, apertura annuale, area a pagamento, bar, carico acqua, docce calde, illuminato, ingresso controllato, ristorazione, scarico pozzetto, servizi igienici e wc, servizi wi-fi.

Coordinate
37°16’10.322″ N
13°34’59.2″ E

Il Pepe Rosa

Area attrezzata con 20 piazzole tra i vigneti a pochi km dalla costa e dalla città.

Indirizzo SS 115, km200
Contatti 0922 1795313
Apertura stagionale apertura annuale
Servizi allaccio elettrico, accesso animali, apertura annuale, area a pagamento, carico acqua, docce calde, illuminato, lavandini, scarico pozzetto, servizi igienici e wc, servizi wi-fi.

Coordinate
37°13’51.24″ N
13°41’7.357″ E

Recensioni dell’Itinerario

Ancora Nessuna Recensione
You must log in to write review

Altri Itinerari Suggeriti